The dream workshop – Napoli

Bene.

E’ passato decisamente molto, troppo tempo prima che io avessi il giusto momento per aggiornare il blog.

Ma quale momento migliore per parlare di un workshop il marzo alle porte ne promette un altro altrettanto meraviglioso?

 

 

Le immagini che potete vedere sono quelle di un tiepido e mite Ottobre, passato in due giorni a Napoli assieme alla mia insegnante Michela Magnani, ospiti di Orsola del Prete, una grande collega di Fratta Maggiore.

Abbiamo passato questi giorni tra neonati, albe e tramonti.

Ho potuto ripetere e rivedere a distanza di un anno dal Newborn workshop le tecniche che accompagnano questo genere di fotografia, con un anno di esperienza alle spalle ho rivisto tutto con occhi più consapevoli e si sa ‘repetita iuvant’ e così è stato. Ho appreso molto di più di quanto mi aspettassi proprio grazie all’anno passato a studiare e a lavorare su questo ambito così delicato e unico, che accompagna un momento magico per ogni famiglia che accoglie una nuova vita.

Ho potuto confrontarmi di nuovo con serietà e studio alla fotografia maternity per cogliere il meglio di una donna e della coppia sia in studio che all’esterno, potendo contare su tutto lo splendore che un tramonto può regalarci a livello fotografico e ridare respiro a ciò che al ‘The light workshop’ avevo imparato: l’incredibile unicità dello scatto in controluce.

E ho avuto il privilegio di essere assieme alla mia famiglia tra i modelli del corso, proprio durante la sessione all’alba.

Ho sperimentato l’unicità di quel momento, e cosa provano le famiglie che io fotografo. Oltre alla fatica di essere davanti all’obiettivo, la gioia nel vedere i miei ricordi fermi per sempre. Immortalati da professionisti che hanno saputo usare le tecniche giuste per sfruttare tutto ciò che la luce ci può dare!

Tra i miei buoni propositi per la vita ora ho infatti quello di fermare ‘come si deve’ il tempo della mia famiglia una/due volte l’anno, dove anche io mi metterò in gioco per poter lasciare al nostro passato qualcosa di irripetibile.

Perché è proprio così: irripetibile, e quindi bisogna prendersene cura, e non lasciarcela sfuggire dalle mani questa vita che così in fretta corre via…veloce e di corsa.

22499173_10155844661559228_2898980110756627827_o

Foto Michela Magnani Photography

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...